+390302008610

Come Attero ha evitato di interrompere la produzione grazie ai prodotti PROCENTEC

Negli impianti industriali moderni, sempre più complessi e sofisticati, è importante evitare di interrompere il funzionamento dell’intero processo produttivo. Un processo produttivo sostenibile per l’ambiente deve per prima cosa evitare interruzioni e perdite di energia grazie a un continuo monitoraggio della rete industriale. Per raggiungere questo obiettivo i tecnici dell’impianto Attero a Moerdijk (Paesi Bassi) hanno contattato Procentec, il quale ha installato un modulo Combricks nella rete PROFIBUS di una delle gru di Attero. Con Combricks è infatti possibile eliminare guasti nel cablaggio della rete PROFIBUS, nonché problemi di interferenze elettro magnetiche, risolvendo all’istante diversi problemi.

Control room Attero

Sintesi

Attero produce energia per circa 350.000 abitazioni: nel settore della produzione di energia è necessario evitare qualsiasi interruzione degli impianti. I tecnici dell’azienda hanno la responsabilitá di mantenere l’operativitá dell’impianto, il quale trasforma i rifiuti in energia e in materiali riciclabili. Al suo interno dispone di tre gru per raccogliere la spazzatura in ingresso e spostarla all’interno dell’impianto di generazione. Pascal Oskamp, System Manager del Processo di automazione, ha affermato: “In passato le gru hanno avuto due problemi che abbiamo voluto risolvere prima di arrivare a guasti improvvisi. Il primo problema era legato all’usura dei cavi PROFIBUS, generata dallo spostamento continuo delle gru e dal conseguente stress meccanico sui 400 metri di cavo. Il secondo problema era di tipo elettro magnetico: i cavi non schermati dei motori erano adiacenti ai cavi PROFIBUS, generando interferenze sgradite. Volevamo cercare una soluzione che ci consentisse di non dover fermare la produzione: un’ora di inattivitá degli impianti costa infatti circa 6.000€.

Un dispositivo di diagnostica per monitorare costantemente la rete PROFIBUS 

Pascal Oskamp and Corne van der Hoeven

Corné van der Hoeven, addetto all’impianto, ha dichiarato: “In passato abbiamo lavorato in modo ridondante con alcuni componenti critici all’interno del sistema di controllo. Usiamo Siemens Teleperm ME e SPPA T2000, che ora è migrato a T3000. Abbiamo 50 PLC S7 e usiamo PROFIBUS e PROFINET. Nonostante l’utilizzo molteplice di vari componenti, continuavano a mancare informazioni di diagnostica e non eravamo in grado di risolvere i problemi di interferenza elettro  magnetica. Conoscevamo da tempo PROCENTEC, il quale aveva già risolto un fermo dell’impianto in passato e per questo motivo ci siamo rivolti nuovamente a loro. Ci hanno suggerito di installare ComBricks e i moduli SALT repeater. Il modulo ComBricks ci ha fornito la soluzione definitiva del problema, creando una connessione ridondante alla rete e indicando immeditamente quali sono i cavi guasti. Ogni ComBricks dispone del software ProfiTrace, che traccia l’origine dei disturbi. Il repeater SALT amplifica poi il segnale, superando così i problemi elettro magnetici.”

ComBricks previene le interruzioni della produzione

ComBricks Alternative Cable tester (SALT)

“I primi test con il ComBricks applicato nell’impianto di sollevamento sono stati un successo! ComBricks ha rilevato ogni rottura nei cavi e monitorato tutti i dispositivi di rete. Se uno dei dispositivi invia segnali di errore o  in caso di cavi guasti, ComBricks spedisce una mail con un avviso. ComBricks verrà installato anche sugli altri impianti di sollevamento dei rifiuti: l’investimento si ripaga rapidamente da solo. Attualmente, su alcune linee dove ancora non abbiamo installato il dispositivo, se rileviamo la rottura di un unico cavo dobbiamo collegare un altro cavo di emergenza separato: questa situazione genera costi extra, paragonabili all’investimento per acquistare il ComBricks. Quando installeremo ComBricks sull’intera linea, potremo tirare e connettere i cavi senza fermare l’impianto e spendere ulteriore denaro. PROCENTEC ci ha aiutato efficacemente e rapidamente a risolvere i nostri problemi, anche i più complicati.

Il termovalorizzatore di Attero

Attero è la società che gestisce il termovalorizzatore di Moerdijk, nei Paesi Bassi. L'impianto genera energia bruciando ogni anno più di un milione di tonnellate di rifiuti. 

Attero